news

1 Ottobre

DIARO della CAROVANA 4: Rione Sanità

RIONE SANITA’, NAPOLI 29 SETTEMBRE

Il nostro ultimo pomeriggio trascorso in carovana ci ha visti  coinvolti nella tavola rotonda “Napoli, la speranza che cammina”.

Padre Alex Zanotelli, nel presentare la carovana, ha ribadito l’importanza di essere non solo per noi  ma per tutti, popolo in cammino, come dice Gesù: “Viandanti sulla strada”.  Tema fondamentale è ancora una volta la speranza  che in questa occasione anima delle persone che stanno contribuendo alla rigenerazione del Rione Sanità, storico quartiere di Napoli che diede i natali al famoso Totò.

Rigenerazione che si respira anche al centro La Tenda, che ha ospitato l’incontro, gestito da don Antonio Vitiello. Don Antonio accoglie al centro decine di senza fissa dimora al giorno, offrendo loro un pasto e un luogo dove stare.

Esemplare poi la testimonianza di molti volontari impegnati sul territorio.

La cooperativa La Paranza  che valorizza i siti storici del rione incrementando il turismo e creando opportunità di lavoro per i giovani. Il Last minute Market  recupera dai supermercati  prodotti in scadenza per poi distribuirli ai poveri e il Microcredito in collaborazione con Banca Etika aiuta l’avvio di piccole attività.

Di grande importanza gli interventi di padre Alex Zanotelli e della coordinatrice regionale del comitato dell’acqua, sul problema dei rifiuti tossici e sulla questione dell’acqua come bene comune.

Nola,Marigliano e Acerra: il cosiddetto triangolo della morte per la grande quantità di rifiuti qui sotterrati o bruciati con conseguenze disastrose per l’ambiente e la salute delle persone della zona. Tutto questo  per volontà  di imprenditori in accordo con la camorra, per evitare il riciclaggio e uno smaltimento adeguato dei rifiuti tossici. Smaltimento che richiede dei processi costosi.

Riguardo all’acqua, continua la lotta contro la sua privatizzazione. La volontà dei 27.000.000 italiani che hanno votato SI lo scorso anno non è stata rispetta e allora si punta di arrivare a Bruxelles unendo l’Europa intera.  La sfida sarà contro multinazionali come Coca-Cola e Pepsi che con il loro potere, fanno pressione alla Comunione Europea per privatizzare l’acqua. Da qui l’importanza di informasi ed essere cittadini attivi già scegliendo cosa acquistare.

Ieri mattina, 30 settembre, le catacombe di san Gennaro si sono riempite dei colori della Wipala, la bandiera della pace nata in Ecuador, quando noi giovani siamo arrivati per la celebrazione che ha concluso la carovana. Don Gianni Cesena, direttore di Missio, a presiedere l’eucarestia.

Denso di significato è l’invio che noi carovanieri abbiamo ricevuto  da parte dei sacerdoti e di tutta l’assemblea. Invio che ci ha visto promettere di essere testimoni di un nuovo stile di vita per il rispetto dei fratelli più poveri e della Madre Terra.

Padre Fernando Zolli, del coordinamento nazionale della carovana, ha sottolineato la bellezza e l’importanza di una presenza ricca di famiglie missionarie e della chiesa che hanno lavorato assieme per la realizzazione di questa carovana.

“Parlate bene di noi perché ne abbiamo bisogno”.  Il grido che molti campani ci hanno rivolto in questa settimana itinerante.

La Carovana Missionaria della Pace è finita e ritornando a casa con un cuore colmo di vita piena e bella, salutiamo la bella Campania ringraziando il Padre per i giorni qui trascorsi, e lo preghiamo affinché questo spirito missionario rimanga con noi perché ora che tutto è finito, ci rendiamo conto che in verità la Carovana Missionaria della Pace è appena cominciata.

  • 10 Aprile

    NO AGLI F-35

    Perchè dire NO al cacciabombardiere F-35 Joint Strike Fighter? Anche se il Governo tiene bloccata da tempo (almeno dalla fine 2009) la decisione definitiva, l'Italia…

  • 6 Ottobre

    Documento finale della Carovana 2012

    Scarica e Leggi il documento finale della Carovana

  • 1 Ottobre

    DIARO della CAROVANA 3: SCAMPIA

      Venerdì 28 Settembre 2012 Nel pomeriggio di venerdì la Carovana si è diretta nel quartiere Scampia di Napoli, dove si è svolta la tavola rotonda "Contro…

  • 28 Settembre

    DIARO della CAROVANA 2: Appunti di PACE

    SENERCHIA 27.09.12 Abbiamo lasciato ieri Castelvolturno ricordandoci della strage di San Gennaro in cui sei ragazzi ghanesi sono stati uccisi dalla criminalità locale. Un manipolo…

  • 28 Settembre

    DIARO della CAROVANA : 1

    CAROVANA MISSIONARIA DELLA PACE Castelvolturno 26.09.12 E' cominciata ieri la Carovana Missionaria della pace 2012. Dopo il raduno in stazione centrale a Napoli, abbiamo…

  • 4 Settembre

    ichange! la canzone della carovana

    Ascolta, impara e suona la canzone della carovana. Testo: Daniele Arzuffi Musica: Fabrizio Colombo Uscita del CD a breve...   Scarica…

  • 7 Luglio

    IL PROGRAMMA DEFINITIVO DELLE TAPPE in CAMPANIA

    Scarica il programma definitivo della Carovana dal 25 Settembre in Campania.

  • 20 Giugno

    ISCRIZIONI alla CAROVANA 2012

    Scarica le schede di iscrizione alla Carovana della Pace. Il limite massimo per inviare le schede di iscrizione è il 30 luglio 12.